LE INTERAZIONI UMANE E COVID-19
Un open webinar in download

https://www.riprogrammazione.it/elearning-shop/le-interazioni-umane-alla-luce-del-coronavirus-br-video-open-webinar_15.html

1.Virus: quando sopravvivere è alloggiare su un altro organismo.
Hanno imparato a moltiplicarsi all’interno di un animale o di una pianta e instaurato con il loro organismo una relazione intima, e di mutuo soccorso, o di mutua benevola tolleranza.
2. Tracimazioni e interconnessioni.
Nascono le civiltà, gli imperi, i rapporti globali
Atene, ai tempi di  Pericle, l’ epidemia certificata di peste.
Roma, Tacito descrive un’epidemia con trentamila morti.
La «morte nera» del ‘300 causa 25 milioni di morti.
Il vaiolo con 50 milioni di morti nell’Europa del ‘700.
Il morbillo: 200 milioni globali nel volgere di 150 anni.
3. Le interazioni umane alla luce del coronavirus: l’onnipresenza del «terzo».
Siamo esseri senzienti, in  modo particolare attraverso la vista e l’udito.
Ciò che non si vede o non si sente non esiste.
Il fatto che COVD19 si occulti per un lungo periodo in cui occupa il territorio di un organismo, svela una strategia diffusiva che ha ben compreso la natura umana.