Libri

È necessario, prima o poi, rendere autonomo dalla parola parlata l'insegnamento, e farlo girovagare come testo da sottoporre, col tempo, ad autocritica.

In primo piano
  • 30 Mag 2016

    No country for young counselor - di Tommaso Valleri, Assocounseling

    Leggi News
  • 26 Mag 2016

    Neuroscienze e libero arbitrio

    Leggi News
  • 24 Mag 2016

    Le emozioni nel processo decisionale

    Leggi News
  • 22 Apr 2016

    Come il cervello evita le distrazioni.

    Leggi News
  • 18 Apr 2016

    Pensiero Obliquo

    Leggi News
  • 06 Apr 2016

    Patrizia Catellani e Gilda Sensales, Psicologia della politica

    Leggi News
Libri
Corsi
Torna alla lista dei Libri

Sopravvivere all'Evoluzione

MARIO PAPADIA, Libreriauniversitaria

Descrizione

INDICE

VIAGGIO DI UN NATURALISTA ATTORNO AL CIECO CAOS
Come avvenne che il viaggio attorno al mondo di un singolo uomo divenne il viaggio dell’umanità fino alle sue origini.

 

INTRUSIONI DEL CASO E CATENE D'EVENTI: LE GRANDI ESTINZIONI
Dove si richiamano alcune informazioni necessarie per inquadrare questo libro.

 

L’EVOLUZIONE NON È PROGRAMMATA MA HOMO SAPIENS NON CI STA
Dove si ragiona come sia difficile per la nostra mente sottrarsi all'idea di scopo.

 

CAMBIARE PERMANENDO
Dove si spiega come l’evoluzione ha "infilato" una struttura che non perde attraverso i millenni i requisiti conquistati e nello stesso può permettersi di cambiare a piacere, che, insomma, combina insieme memoria e innovazione.

 

EROS E KRATOS: DALL’EVOLUZIONE ALLA RIPROGRAMMAZIONE
Dove si pongono due interrogativi: le conquiste della nostra specie sono scopi verso cui essa ha sempre teso oppure i nostri scopi sono solo conquiste sopravvenute e ritenute perciò tali solo con il senno di poi? Due potenze che hanno determinato e tuttora determinano la nostra evoluzione.



IL SÉ PSICO-NEURO-ENDOCRINO:UN MONTAGGIO QUASI PERFETTO
Una macchina olistica con molti moduli e qualche imperfezione.


COEVOLUZIONE TRA BIOLOGIA E CIVILTÀ

Civiltà e cultura, una evoluzione biologica con altri mezzi.



CUCINO QUINDI SONO
Dove si illustra come il fuoco della cucina preistorica abbia determinato non solo un cambiamento di abitudini ma abbia indirizzato l’evoluzione della nostra specie verso direzione ben determinata e in che modo il comportamento del cucinare è divento un programma ereditabile.

 

GLI ENIGMI E LE DISFUNZIONI DI UNA MACCHINA MERAVIGLIOSA MA IMPERFETTA

I labili confini tra disfunzione e adattamento evoluzionistico. Il problema del rapporto tra creatività e follia. E alcuni accenni alla psichiatria e alla medicina darwiniane.

 

SCEGLIERE: IL MESTIERE DEL SAPIENS

La scelta fra diverse opzioni è una conquista evoluzionistica del sé psico-neuro-endocrino degli organismi superiori, che nell’Homo Sapiens è divenuta una sfida alla sua capacità di costruirsi la libertà. 


ANSIA E PANICO: UNA VISIONE DARWINIANA

Quando l’evoluzionismo offre l’opportunità di valorizzare l’aspetto adattivo dell’ansia e ad affrontare il panico non solo come sintomo patologico. 


LA TRANS-UMANIZZAZIONE: DA QUI ALL'ETERNITÀ
L'evoluzionismo come libera scelta dell'Homo Sapiens oltre la sua biologia
 

^ top
Siti del gruppo: Accademia per la riprogrammazione | Counselor | Prana | La mensa di Leonardo