Menu
Autocitazioni 1

PANDEMIA È così silenzio dalla strada che perfino i Cani sottovoce abbaiano. &Egra...

Leggi...
Il pianeta Terra siamo noi

Il pianeta Terra siamo noi. Fino a ieri guardavamo con angoscia il progressivo degradarsi della Ter...

Leggi...
Autocitazioni 2

CAOS Caos emanava un’atmosfera calda, percorsa da correnti costanti e fluide, ora più ...

Leggi...
Autocitazioni 3

PREMESSA Si dice che l’oracolo di Delfi avesse ordinato di incidere sul frontone del tempio t...

Leggi...

Il passaggio ecologico

Il pianeta Terra siamo noi.
Fino a ieri guardavamo con angoscia il progressivo degradarsi della Terra, i suoi ghiacciai, la sua atmosfera, le sue risorse, i suoi mari, e le conseguenze che ne venivano a noi umani. Ma questa visione era controbilanciata da un certo qual ottimismo, nel senso che se avessimo preso coscienza di ciò, e ci redimissimo avremmo potuto salvare la Terra e mantenere abitabile e gradevole la casa. Il coronavirus ha buttato all’aria questo paradigma e ci ha tolto. Il pianeta Terra siamo noi.
Noi stessi siamo in una condizione precaria, alla stregua del pianeta, perché un’altra specie, più invasiva e più intelligente di noi in fatto di sopravvivenza, sta dimostrando il suo potere capace di minare la nostra esistenza. Siamo un universo organico in pericolo.


RICHIEDI INFORMAZIONI

News in primo piano

  • Cosa stiamo imparando negli webinar danteschi
    09 Apr 2021
  • Una suggestione dantesca:
    nuovi orizzonti alla pratica dell'evoluzione personale
    15 Mar 2021
  • Fare cultura è creare e crearsi disagio
    11 Feb 2021
  • Pandemia e opportunità di cambiamento da non perdere.
    01 Gen 2021
  • Tu che eroe/eroina sei?
    Come riconoscere e cambiare lo storytelling della tua storia
    19 Ott 2020
  • Non lasciamoci irretire nella polemica libertà vs. salute (e scienza)
    14 Ott 2020

Corsi