La mia professione

Il mio impegno professionale coniuga fra loro relazione d'aiuto ed insegnamento.

♦ Nella relazione d'aiuto il mio stile è di mediare tra l'accompagnamento nel problem solving e lo stimolare nella persona consultante il potenziale che attende lo stimolo oculato e appropriato per la sua evoluzione. La formazione complessa, arricchita da molti anni di esperienza e di numerosi strumenti di approccio disciplinare, mi pone nelle condizioni di supportare il richiedente di questi nostri tempi, molto informato e deciso di andare direttamente e con solerzia verso l'obiettivo della sua richiesta d'aiuto.

♦ Nell'insegnamento mi sono dedicato a formare professionisti nelle discipline della relazione d'aiuto. Formare, per me, non è solo informare, bensì anche percorrere insieme con gli allievi le innervature della costruzione del sapere, sì da coglierne l'intima logica e vigoria e fornire gli allievi di testi relativi agli insegnamenti dei corsi.

♦ E poi ci sono la poesia e la narrazione. E questo non è del tutto un altro mondo rispetto al precedente. Forse il suo completamento.


RICHIEDI INFORMAZIONI

News in primo piano

  • Rimanere incardinati, e non solo emozioni, dopo la pandemia e nonostante la guerra
    08 Mar 2022
  • Confusione e irrequietezza
    28 Ott 2021
  • Oltre il Counseling
    Il Mentoring delle scienze umanistiche
    29 Giu 2021
  • Qualche precisazione sul counseling e le science umane
    28 Giu 2021
  • A giugno ci rivediamo negli occhi. Finalmente, ma abbiamo anche imparato molto
    04 Mag 2021
  • Un po' di counseling linguistico: parlare una lingua inclusiva e non sessita
    22 Apr 2021

Corsi